!! ATTENZIONE !!
SITO IN
COSTRUZIONE


Tornate presto
a trovarci,
Grazie
Articoli 1
Articoli 2
Galleria Immagini
valmaiura bike
Notize dal Mondo dello SPORT
ANSA Sport
SPORT da Kataweb
SPORT da Repubblica.it
Il Meteo

Calendario
 Notizie RSS- Kataweb - News - sport 
 
Kataweb - News - sport Fatti e personaggi del notiziario di Kataweb - sport
CALCIO, INTER; CONTE: DAI GIOCATORI PRETENDO RICERCA ECCELLENZA
"Sono molto passionale, ho grande passione per il calcio. Qualsiasi cosa faccia, la faccio con grandissima voglia ed entusiasmo e penso di riuscire a trasmettere tutto questo in ogni cosa che porto avanti". Nel suo intervento al Leadership Development Institute in Arabia Saudita, Antonio Conte parla dei suoi metodi di lavoro, del suo essere esigente prima di tutto con se stesso, un particolare indispensabile per poi ottenere il massimo dai suoi giocatori e dai suoi collaboratori. "Penso sia importante trasferire qualcosa alla propria squadra. Il calciatore e chi lavora con me sa benissimo che io sono una persona che chiede tanto a se stesso perche' c'e' la ricerca dell'eccellenza, ricercando l'eccellenza c'e' poi la ricerca della vittoria - spiega in un video che arriva dall'Arabia -. Questo lo puoi fare solamente se hai veramente tanta forza, tanta voglia, tanto entusiasmo e tanta passione nei confronti di questo sport. Riuscire a trasferire tutto cio' ai calciatori, ma anche a tutti quello che lavorano nello staff compresi magazzinieri e cuochi, e' molto importante".
12/11/2019 - 21:00

CALCIO, BARCELLONA; RAKITIC: SONO TRISTE, MI HANNO TOLTO PALLONE
"Mi diverto giocando a calcio, ma ora mi sento come si sente mia figlia quando le tolgono un giocattolo. E' triste e io mi sento allo stesso modo, mi hanno tolto la palla e sono triste". Ivan Rakitic confessa tutta la sua delusione per la stagione che sta vivendo al Barcellona, in un'intervista rilasciata al programma "Universo Valdano" e che verra' trasmessa integralmente giovedi' da Movistar. Detto che non ha problemi a esternare i suoi sentimenti sia nei buoni che nei cattivi periodi, il croato sottolinea: "Rispetto le decisioni dell'allenatore e del club, ma credo di aver dato moltissimo in questi cinque anni. Io voglio solo continuare a divertirmi e questo succede solo se gioco, ho 31 anni, non 38 e mi sento nel mio miglior momento".
12/11/2019 - 20:08

CALCIO, NAPOLI; DAILY MAIL: FAMIGLIA AL-THANI OFFRE 560 MILIONI PER CLUB
Mentre a Napoli l'ambiente stenta a ritrovare la serenita' perduta per la vicenda del ritiro, dall'Inghilterra arriva un'indiscrezione di un certo rilievo. Secondo il "Daily Mail", infatti, la famiglia dello sceicco del Qatar, Al-Thani, avrebbe presentato un'offerta di 560 milioni di euro al presidente Aurelio De Laurentiis per rilevare il club. Il sito del tabloid britannico sottolinea che il patron della societa' partenopea deve ancora decidere e ricorda la situazione caotica che sta vivendo la squadra con la contestazione dei tifosi.
12/11/2019 - 20:07

PALLANUOTO, NAZIONALE; CAMPAGNA: TOLTE SCORIE DOPO 4 MESI STOP
"Tutte e due le squadre non hanno giocato bene in attacco. La difesa e' stata buona ma alcuni passaggi e imprecisioni nei tiri e nelle scelte non mi sono piaciute. Questo nel primo tempo ci sta perche' i ritmi a livello internazionale sono elevati, e dovevamo buttarci alle spalle le scorie di quattro mesi senza partite" dice il ct azzurro Sandro Campagna dopo la vittoria nell'esordio di World League contro la Grecia, nazionale che ha allenato dal 2003 al 2008 con un bronzo iridato prima storica internazionale medaglia degli ellenici. "Poi la squadra si e' sciolta e ha subito una flessione nel terzo tempo, dove loro sono rientrati sotto di una rete dal 5-2 che pensavamo fosse gia' decisivo. Loro hanno un'anima e solo la nostra bravura ha prodotto poi il nuovo strappo di quattro reti nel quarto tempo, giocando con buona disciplina tattica segnando le reti al momento opportuno. Nelle fasi di transizione abbiamo scalato male prendendo male alcune decisioni. Questa e' velocita' di pensiero e questo e' un gioco per pallanotisti veri, dove si va avanti e indietro ad alta velocita'. Detto cio' se questa e' la base per lavorare sono molto soddisfatto".
12/11/2019 - 20:06

CALCIO, BARCELLONA: RAKITIC LASCIA RITIRO CROAZIA PER INFORTUNIO
Il centrocampista del Barcellona, Ivan Rakitic, ha lasciato il ritiro della nazionale croata per un infortunio al tendine d'Achille ed e' ritornato nella citta' catalana. Lo ha comunicato in una nota il club blaugrana (eurorivale dell'Inter in Champions League), specificando che saltera' anche la gara di beneficenza di domani contro il Cartagena (formazione del campionato di Serie B spagnolo) per raccogliere fondi da destinare alle vittime delle alluvioni che a settembre hanno colpito l'area. Nell'allenamento di oggi senza i convocati per le nazionali, Rakitic ha svolto lavoro personalizzato insieme a Gerard Pique'.
12/11/2019 - 19:34

CALCIO, TORINO: ZAZA A PARTE, PARIGINI VERSO IL RECUPERO
Ripresa degli allenamenti per il Torino al "Filadelfia", con una sessione tecnica che poi si e' conclusa con del lavoro aerobico, senza i 9 convocati per le rispettive nazionali. Simone Zaza ha svolto una sessione differenziata dopo il trauma distorsivo alla caviglia sinistra riportato nella rifinitura di sabato scorso. Baselli si e' sottoposto a terapie riabilitative per recuperare dalla distorsione tibio-tarsica che gli ha impedito di giocare a Brescia lo scorso match di campionato. Iago Falque sta curando la lesione al quadricipite della coscia sinistra dello scorso primo novembre. Il centrocampista Parigini ha quasi totalmente smaltito la sofferenza muscolare alla coscia sinistra e ha svolto una parte del programma odierno con il gruppo. Infine, lavoro atletico - con un tutore a protezione della mano infortunata - per Bonifazi. Il programma di domani prevede una sessione mattutina al Filadelfia.
12/11/2019 - 19:33

CALCIO, SERIE B: ANTICIPI E POSTICIPI DALLA 17/A ALLA 19/A GIORNATA
Gli anticipi ed i posticipi del campionato di Serie B dalla 17/a alla 19/a giornata di andata:

17/a GIORNATA DI ANDATA
Venerdý 20 dicembre 2019
ore 21.00 SPEZIA - CREMONESE
Sabato 21 dicembre 2019
ore 15.00 CITTADELLA - CHIEVO
ore 15.00 CROTONE - LIVORNO
ore 15.00 EMPOLI - SALERNITANA
ore 15.00 JUVE STABIA - VENEZIA
ore 15.00 PERUGIA - V. ENTELLA
ore 18.00 BENEVENTO - FROSINONE
Domenica 22 dicembre 2019
ore 15.00 PESCARA - TRAPANI
ore 15.00 PISA - COSENZA
ore 21.00 PORDENONE - ASCOLI*

18/a GIORNATA DI ANDATA
Giovedý 26 dicembre 2019
ore 12.30 COSENZA - EMPOLI
ore 15.00 CHIEVO - BENEVENTO
ore 15.00 CREMONESE - JUVE STABIA
ore 15.00 FROSINONE - CROTONE
ore 15.00 LIVORNO - PESCARA
ore 15.00 SALERNITANA - PORDENONE
ore 15.00 TRAPANI - PERUGIA
ore 15.00 VENEZIA - CITTADELLA
ore 18.00 ASCOLI - PISA
ore 21.00 V. ENTELLA - SPEZIA

19/a GIORNATA DI ANDATA
Domenica 29 dicembre 2019
ore 12.30 PESCARA - CHIEVO
ore 15.00 CITTADELLA - V. ENTELLA
ore 15.00 CROTONE - TRAPANI
ore 15.00 JUVE STABIA - COSENZA
ore 15.00 PERUGIA - VENEZIA
ore 15.00 PISA - FROSINONE
ore 15.00 PORDENONE - CREMONESE
ore 15.00 SPEZIA - SALERNITANA
ore 18.00 BENEVENTO - ASCOLI
ore 21.00 EMPOLI - LIVORNO

* posticipo disposto per concomitanza, presso il medesimo impianto sportivo, di altra gara dI Serie A.
12/11/2019 - 19:27

CALCIO, EMPOLI: IN ARRIVO MUZZI PER RIMPIAZZARE BUCCHI
Manca solo l'ufficialita', ma il dado e' tratto. Roberto Muzzi si prepara a essere il nuovo allenatore dell'Empoli. L'ex attaccante di Cagliari e Torino e' pronto a sedersi sulla panchina degli azzurri per sostituire Christian Bucchi e risollevare la squadra, partita con l'obiettivo di tornare immediatamente subito in serie A e oggi fuori anche dalla zona playoff. In realta' per Muzzi, 48 anni, romano, si tratta di un ritorno. Il nuovo mister infatti aveva gia' calcato l'erba del Castellani nella passata stagione. Era stato infatti collaboratore tecnico nell' "Andreazzoli bis", quando il mister massese era stato richiamato in panchina per provare a salvare la squadra in serie A al posto di Beppe Iachini. Pochi mesi, che pero' hanno lasciato il segno con Muzzi che aveva conquistato la stima dei tifosi e della societa' per temperamento, abnegazione e personalita'. Dopo l'esperienza azzurra, a inizio stagione Muzzi ha seguito Andreazzoli al Genoa sempre come collaboratore e ha proseguito il suo percorso in rossoblu' dopo l'esonero di Andreazzoli affiancando Thiago Motta. Come allenatore ha lavorato nelle giovanili della Roma poi e' stato il vice di Stramaccioni al Panathinaikos e allo Sparta Praga. Ora attende di risolvere il suo contratto con il Grifone per essere ufficializzato dall'Empoli. Il via libera, salvo intoppi arrivera' domani. Arrivera' per sostituire Bucchi, esonerato per gli scarsi risultati ottenuti in questo inizio di stagione. Il tecnico ex Benevento non e' riuscito ad ottenere i risultati sperati e dopo un inizio di stagione in linea con le aspettative ha pagato la crisi di risultati: 3 punti nelle ultime 6 partite, frutto di 3 sconfitte e 3 pareggi. Da definire lo staff tecnico di Muzzi che come preparatore atletico potrebbe avere accanto a se' il palermitano Franco Chinnici (anche lui gia' a Empoli la scorsa stagione).
12/11/2019 - 19:26

 
Box Preferenze
Login:
Password:

Iscriviti
Richiesta password

Utenti online :
Utenti iscritti : 0
Visitatori: 1
Totale: 1
Statistiche :
Utenti iscritti: 1
Visite al sito: 37486
Visite odierne: 23
Record online: 39
(il 23/08/2019 - 10:15)
Cerca nel sito



Google-Yahoo

Google

Yahoo

Up New-CMS 3.0 Valid CSS Valid html 5 GNU General Public License Up
This page was created in 0.2102 seconds
Contenuto del div.